Antincendio scuole 114 milioni di euro per l’adeguamento alla normativa

Uno stanziamento di 114 milioni di euro per l’adeguamento alla normativa antincendio di 2.267 edifici scolastici su tutto il territorio nazionale. È quanto prevede il decreto firmato nei giorni scorsi dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti.

“Con queste risorse avviamo per la prima volta uno specifico Piano per l’antincendio, dando alle comunità scolastiche risposte attese da anni” spiega il ministro. I 114 milioni costituiscono una prima tranche di fondi “attraverso i quali ottenere la certificazione antincendio, ai quali seguiranno altri investimenti. Lavoreremo, inoltre, con gli Enti locali per portare avanti questo impegno”

La ripartizione dei fondi

Gli Enti Locali che beneficeranno di queste risorse avranno 12 mesi di tempo per aggiudicare i lavori di adeguamento alla normativa antincendio scuole e potranno richiedere subito, all’atto del finanziamento, l’anticipazione del 20% dei fondi.

Ecco l’elenco con il riparto delle risorse tra le Regioni che hanno individuato gli interventi prioritari da finanziare:

  • ABRUZZO                  € 3.808.809,67
  • BASILICATA             € 2.177.847,57
  • CALABRIA             € 6.214.176,46
  • CAMPANIA             € 11.519.621,60
  • EMILIA – ROMAGNA € 7.130.622,56
  • FRIULI VENEZIA GIULIA € 2.828.607,26
  • LAZIO € 9.413.080,19
  • LIGURIA € 2.542.400,22
  • LOMBARDIA € 14.979.862,65
  • MARCHE € 3.570.630,40
  • MOLISE € 1.245.597,07
  • PIEMONTE € 7.710.670,82
  • PUGLIA € 7.589.814,88
  • SARDEGNA € 3.925.349,23
  • SICILIA € 10.545.443,06
  • TOSCANA € 6.972.253,04
  • UMBRIA € 2.535.106,85
  • VALLE D’AOSTA € 612.113,13
  • VENETO € 8.837.993,34
  • TOTALE € 114.160.000,0