Temperature infernali nei capannoni industriali?

L’estate è sempre un piacere! Poter uscire, passeggiare, andare in bicicletta senza l’ingombro di maglioni e giubbotti è senza dubbio un gran divertimento.

imm-caldo raffrescamento adiabatico

Ma questo vale per tutti? Cosa succede nei capannoni industriali quando la temperatura esterna inizia a salire? E soprattutto.. come vivono gli operai in fabbrica?

Nel periodo estivo la temperatura interna è fuori controllo se non si dispone di un impianto che la regoli e la mantenga a livelli accettabili, e questo comporta una serie di conseguenze preoccupanti:

  1. cattiva concentrazione degli operatori
  2. crescita esponenziale del rischio infortuni
  3. errori di produzione più frequenti
  4. non conformità produttive
  5. problemi con collanti ed altre materie prime che soffrono spesso il caldo

La soluzione ideale a questo problema è sicuramente il Raffrescamento Adiabatico ed è basato su un semplice quanto importante principio fisico: l’acqua evapora sottraendo calore all’ambiente circostante.

Pensiamo per esempio alla sensazione di fresco che si percepisce dopo un temporale estivo.

Scopri gli innumerevoli vantaggi del Raffrescamento adiabatico!

Raffrescamento adiabatico per i capannoni

imm-caldo raffrescamento adiabatico

L’estate e il caldo tanto attesi finalmente sono arrivati!

La possibilità di stare all’aria aperta e di godere della piacevole temperatura è ciò che tutti aspettavano da un bel po’ di mesi.

Ma il tanto caldo desiderato porta benefici per tutti?

I primi a soffrirne sono sicuramente coloro che lavorano all’interno dei capannoni industriali dove manca un impianto di climatizzazione a causa dei costi elevati d’investimento e di mantenimento. I lavoratori rischiano di incorrere in situazioni di rischio per la loro salute se si raggiungono temperature troppo elevate. La soluzione ideale ad un costo sostenibile e facilmente realizzabile è rappresentata dal RAFFRESCAMENTO ADIABATICO o EVAPORATIVO, ovvero un impianto che raffredda l’aria con un principio naturale e con consumi energetici bassissimi. I raffrescatori adiabatici possono garantire un ricambio adeguato dell’aria in grandi ambienti e locali.

Contattando SFAER SRL puoi combattere il caldo torrido del tuo capannone industriale offrendo ai tuoi lavoratori una temperatura idonea per lavorare.

Per ulteriori informazioni vai alla pagina.

Raffrescamento adiabatico per la fabbrica

imm-caldo raffrescamento adiabaticoD’estate, sempre più spesso, la temperatura nei capannoni industriali si alza a dismisura creando delle vere e proprie situazioni di rischio per la sicurezza dei lavoratori e spesso anche delle non conformità in produzione legate a temperature troppo alte dell’ambiente industriale.

La soluzione di questo problema, ovviamente, non può passare attraverso l’utilizzo di gruppi frigo ed impianti tradizionali a causa del costo eccessivo sia per l’investimento che per il mantenimento nel tempo legato soprattutto ai consumi elettrici. Per questo la tecnica ci viene incontro: la soluzione economicamente sostenibile e tecnicamente affrontabile è rappresentata dal RAFFRESCAMENTO ADIABATICO o anche detto EVAPORATIVO che raffredda l’aria con un principio naturale: ad ogni espansione corrisponde un abbassamento di temperatura quindi, l’aria passa attraverso un pacco evaporativo perdendo calore.

I consumi di energia grazie al raffrescamento adiabatico vengono ridotti notevolmente. I RAFFRESCATORI ADIABATICI consentono di abbassare la temperatura in grandi ambienti, garantendo inoltre un ricambio adeguato dell’aria.

Installando il RAFFRESCAMENTO ADIABATICO by SFAER potrai combattere il caldo torrido del tuo capannone industriale già nella prossima estate 2013.

Per maggiori informazioni vai alla pagina

STOP al caldo torrido negli ambienti industriali e produttivi

imm-caldo raffrescamento adiabaticoPer poter mitigare la temperatura estiva all’interno di un locale produttivo occorre ventilare l’ambiente con molti ricambi d’aria nuova e filtrata, possibilmente raffreddata.
Molte volte in grandi ambienti, come un quelli industriali, un impianto di climatizzazione diventerebbe di difficile gestione sia tecnica che economica a causa del volume da raffreddare e del continuo aprirsi dei portoni.

La soluzione ideale è rappresentata dal RAFFRESCAMENTO ADIABATICO o anche detto EVAPORATIVO che raffredda l’aria con un principio naturale: l’aria passa attraverso un pacco evaporativo perdendo calore.

I consumi di energia grazie al raffrescamento adiabatico vengono ridotti notevolmente e consente di raffreddare ambienti grandi garantendo molti ricambi d’aria.

Installando il RAFFRESCAMENTO ADIABATICO by SFAER potrai combattere il caldo torrido del tuo capannone industriale già nella prossima estate 2013.

Per maggiori informazioni vai alla pagina

Ma quanto caldo fa nel capannone industriale??!?!

raffrescamento-adiabatico-vignetta-caldoSpesso i capannoni industriali diventano dei forni in estate e lavorare quando fa troppo caldo e c’è troppo umido diventa molto più faticoso e molto più pericoloso perchè è più difficile concentrarsi. Di contro pensare alla climatizzazione vera e prorpia costa troppo per volumi così grandi. La soluzione esiste con costi assai più contenuti di quanto si pensa sia per la fase di realizzazione che per il costo di mantenimento: IL RAFFRESCAMENTO ADIABATICO.

Se vuoi saperne di più, vai alla pagina.

I nostri partner

L'unione fa la forza! Collaboriamo da anni con aziende del settore del monitoraggio e gestione igienica degli impianti di climatizzazione come per esempio:

Aria SpA

Arieggiare

1
Ciao! 👋🏻
Come possiamo aiutarti?
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: