Valutazione del Rischio – Modulo Raccolta Dati per Preventivo – Aria SpA

Il metodo operativo A.R.I.A. è stato studiato e realizzato da noi di Aria Spa in collaborazione con l’Università di Udine al fine di standardizzare le procedure per la Valutazione del Rischio degli impianti di climatizzazione come richiesto dal Dlgs 81/2008 alleg. IV.

Metodo A.R.I.A. (Assegnazione Rischi Impianti Aeraulici)

Vantaggi del Metodo A.R.I.A.

leggi ...

Inquinanti aerodispersi nei saloni di parrucchieri

tinture per capelli

Shampoo, coloranti, ammoniaca, presolfati, stiranti sono tutte sostanze normalmente utilizzate nel settore delle acconciature che, se non controllate, possono diventare la causa scatenante di irritazioni e sensibilizzazioni cutanee, dermatiti irritative e allergiche, irritazione delle prime vie aeree fino purtroppo all’insorgenza del cancro.

A fronte di tutto ciò l’INAIL ha pubblicato il documento “Il rischio chimico nel settore acconciatura

leggi ...

Friuli Venezia Giulia: contributi per strutture e impianti nel comparto artigiano

contributi

Grazie al decreto del Direttore centrale attività produttive 1596/PRODRAF del 15 maggio 2014, sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande di contributo al CATA da parte delle imprese artigiane.

In particolare sono compresi i finanziamenti per sostenere l’adeguamento di strutture e impianti di cui all’articolo 55 L.R. 12/2002: adeguamento di strutture e impianti alle normative in materia di prevenzione incendi, prevenzione infortuni, igiene e sicurezza sul lavoro, antinquinamento​.

Il tutto per un importo minimo pari a 5.000,00€ e massimo di 50.000,00€.

Sfaer ti può aiutare nell’adeguamento di strutture e impianti grazie a tecnici qualificati, così potrai approfittare di questa occasione e presentare la domanda di contributo tramite Posta elettronica Certificata dalle 9:15 del 10 giugno 2014 fino alle 16:30 del 30 settembre.

Contattaci!

Sicurezza sul lavoro: industria conciaria

Conceria GLM_Cuoio di ToscanaAnche il mondo della conceria é assai pericoloso se non vengono affrontati e sistemati i problemi derivanti dall’utilizzo di sostanze chimiche e resti animali. L’allontanamento degli inquinanti areodispersi attraverso l’aspirazione e la loro diluizione attraverso la ventilazione risultano attività estremamente importanti al fine di preservare la salute degli operatori. Le sostanze presenti in conceria, infatti possono provocare riniti, allergie, … Fino anche a malattie assai pericolose come il tumore ai seni nasali.

Per saperne di più, SFAER ti mette a disposizione alcune note alla pagina dedicata alle concerie.

8 novembre 2012 – Valutazione del rischio: microclima e climatizzazione

PADOVA, 8 novembre 2012

“LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO: CLIMATIZZAZIONE E MICROCLIMA”
Organizzato da: Confindustria Padova e Aias
Patrocinato da: Assistal

L’incontro vuole fornire un panorama legislativo e normativo sulla corretta gestione  degli impianti evidenziando il processo di valutazione dei rischi e le strategie di gestione mediante piani di manutenzione.
Sfaer srl parteciperà illustrando materiali, soluzioni tecniche e valutazioni in fase di progetto per un buon impianto di climatizzazione e di confinamento dinamico degli ambienti, portando alcuni esempi di sistemi aeraulici realizzati.

Il convegno è rivolto a:

  • RSPP
  • ASPP
  • Datori di lavoro con compiti di prevenzione e protezione dai rischi.

La partecipazione è gratuita

Per maggiori informazioni, vai alla pagina.

Punti di forza

Punti di forza Sfaer soluzioni per la climatizzazione

I nostri partner

L'unione fa la forza! Collaboriamo da anni con aziende del settore del monitoraggio e gestione igienica degli impianti di climatizzazione come per esempio:

Aria SpA

Arieggiare

1
Ciao! 👋🏻
Come possiamo aiutarti?
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: