recuperatore di calore e ventilazione

Se si vuole ottenere risparmio energetico e qualità dell’aria, l’accoppiata vincente sono sicuramente i recuperatori di calore e i sistemi di ventilazione.

La Direttiva della Comunità Europea n. 2010/31/UE del 19/05/2010 disciplina il concetto di edifici a energia quasi zero, i nearly zero energy building: edifici realizzati con criteri all’avanguardia, fonti rinnovabili, isolanti, in grado di produrre da sé l’energia utile al proprio funzionamento diminuendo così l’impatto sull’ambiente.

Realizzare degli edifici che siano il più possibile eco compatibili e che rispettino l’ambiente è diventato un monito e una responsabilità per gli Stati membri dell’UE: il settore dell’edilizia è infatti quello che detiene la fetta più grande per quanto riguarda il consumo energetico, secondo solo al settore dei trasporti (fonte dei dati: DG Energy, 2012).

risparmio energeticoIl ruolo dei recuperatori di calore e sistemi di ventilazione

Le abitazioni ad alta efficienza energetica sono infatti molto ben coibentate termicamente ma necessitano di un buon sistema di ventilazione e recupero termico che assicura, senza che si debbano aprire le finestre con una dispersione del calore o del fresco, un clima sempre sano e un risparmio in bolletta (le perdite di calore per ventilazione sono ridotti di circa il 70%.)

I sistemi di ventilazione meccanica controllata (VMC) sono impianti che consentono di gestire il ricambio dell’aria di un ambiente con l’esterno. Assicurano dunque salute e benessere abitativo e, regolando il livello di umidità, impediscono che si formino muffe negli ambienti.

ventilazione meccanica controllata

Utilizziamo la tecnologia a nostro vantaggio!

Noi di Sfaer abbiamo a disposizione una vasta gamma di sistemi di ventilazione meccanica controllata con recuperatore di calore. Potete consultare le schede tecniche a questo link

Hai un progetto da realizzare? Contattaci senza impegno o compila il form qui di seguito:

Upload
Condividi