Il caldo estivo diventa sempre più opprimente soprattutto per chi lavora in fabbrica, con attrezzature che producono caldo. Questa situazione causa spossatezza, difficoltà di concentrazione, riduzione della produttività, ecc… Il problema reale è però l’aumento dell’incidenza dei malesseri e degli infortuni. A questo però c’è rimedio:

Come fare? Vai alla pagina dedicata al raffrescamento adiabatico

Condividi